• Bio

    Alessandro Guerriero è uno dei fondatori di Alchimia, il gruppo di designer nato nel 1976, tra i più vitali e interessanti nell’evoluzione del design italiano di post-avanguardia. I suoi progetti sono stati in mostra principali gallerie e musei del mondo, tra i quali: il Museo d’Arte Moderna di Tokyo e il Metropolitan Museum di New York. Guerriero ha ridato linfa a magazine (come quando nel 1988 ha editato OLLO – Rivista senza Messaggio), concerti e teatri (con i suoi progetti scenografici per i Matia Bazar e i Magazzini Criminali), carceri (con la Cooperativa del Granserraglio, composta da detenuti in semilibertà) e scuole (fondando, nel 1987, la Domus Academy e poi, nel 1995, il Futurarium di Ravenna, un laboratorio didattico dove imparare la “dissolvenza delle discipline”). Nel 1982 vince il “Compasso d’Oro”. È stato presidente della Naba, la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano. Recentemente ha ideato la scuola gratuita Tam Tam.


    Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi