• Bio

    Sam Hecht, nato a Londra nel 1969, fonda insieme a Kim Colin lo studio di design Industrial Facility a Londra. I suoi progetti riflettono una meticolosa attenzione per il dettaglio e un’accurata considerazione del contesto a cui sono destinati. Hecht ha sviluppato progetti per diverse aziende importanti da Emeco e Issey Miyake a Herman Miller e Mattiazzi, ma probabilmente è meglio conosciuto per il lavoro con Muji Japan, come designer internazionale dal 2002. Spazia dal product design e design di allestimenti espositivi ai complementi d’arredo, nell’ottica di combinare in qualsiasi progetto estetica e funzionalità. Il lavoro dello studio è stato riconosciuto con oltre cinquanta riconoscimenti internazionali, che includono anche sei IF Hannover Gold Awards. Alcune realizzazioni firmate da Industrial Facility fanno parte di numerose collezioni permanenti del MoMa, New York; Centre Pompidou, Parigi; SFMOMA e del Chicago Art Institute e sono state protagoniste dell’esposizione ‘Industrial Facility: Some Recent Projects’ tenutasi al Museo del Design nel 2008. Hecht è stato nominato Royal Designer per l’industria nel 2008 e anche per il premio del design Prince Phillip. Nel 2011 e nel 2013, lo studio si è aggiudicato il premio Design dell’anno per complementi d’arredo dal Design Museum di Londra e rispettivamente Elle Decoration.


    Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi